10+1 Plugin WordPress utili

10+1 Plugin WordPress utili

Plugin WordPress ce ne sono a centinaia, per ogni funzione desiderata.
In linea generale, consigliamo sempre di non riempire il sito di plugin, onde evitare conflitti e sovraccarichi. Quindi vi esortiamo a scegliere, fra i tantissimi disponibili, quelli che ritenete indispensabili per le vostre attività.

Qui una lista di strumenti per utilità varie, mentre per altre funzioni specifiche, trovate ulteriori plugin nell’elenco delle varie categorie.

  1. Contact Form7
    E’ il più diffuso plugin per creare moduli di contatto. Supporta l’antispam CAPTCHA, il filtro antispam Akismet, quiz antispam etc.
  2. Google XML Sitemaps
    Crea la mappa completa del sito in XML, utile per l’indicizzazione di tutte le pagine su Google, Bing, Yahoo e altri motori.
  3. PollDaddy Polls & Ratings
  4. WP-Polls
    2 Plugin per sondaggi da inserire nel sito/blog che permettono anche la funzione Ratings (il gradimento) dei post da parte degli utenti.
  5. Search Everything
    Al posto della normale azione “cerca”, questo plugin permette di includere nella ricerca all’interno del sito/blog anche risultati ottenuti da pagine,  commenti e tags.
  6. Top 10
    Visualizza una lista delle pagine e dei post più visti.
  7. WordPress Mobile Pack
    Ottimizza la gestione della visualizzazione del vostro sito su piccoli schermi, come iPhone, iPad, smartphone Android, Nokia etc.
  8. 1. Google Analytics by Yoast
    Analytics è il più popolare servizio di analisi del traffico generato dal vostro sito. Installa e gestisci il servizio con il plugin Google Analytics by Yoast.
  9. Broken Link Checker
    Cerca nei post, commenti e altri contenuti alla ricerca di link rotti e immagini mancanti. Utille soprattutto per i siti/blog che contengono articoli scritti da diverso tempo, in cui alcuni link di riferimento possono, con gli anni, aver subito dei cambiamenti o addirittura non esistere più. Funziona molto bene anche per controllare che siano stati correttamente digitati i vari link inseriti.
  10. BuddyPress
    Per creare il proprio “social network privato” su WordPress, con profili degli iscritti, user group, messaggistica e altro. Può servire a chi, Facebook, Twitter e Whatsapp a parte, ritenga utile avere una community privata con cui interagire.
  11. Accessibility
    Migliora varie funzioni di molti temi, rendendo il vostro sito/blog rispondente alle vostre richieste, senza la necessità di cambiare template.