6 strumenti per contenuti visuali, alternativi a Photoshop, Illustrator e Power Point

grafica

Articolo liberamente tradotto dall’originale: 6 Best Tools for Creating Visual Content di Charles Mburugu.

Utilizzato in combinazione con il testo, un contenuto visivo può essere molto efficace nel catturare l’attenzione dei navigatori, sempre meno disposti a leggere testi, ma costantemente in cerca di notizie e stimoli. La grafica quindi diventa il miglior alleato anche di chi crea contenuti per il marketing online.

Qui alcuni dei migliori strumenti per la realizzazione di contenuti visivi:
(Per una migliore fruizione dei nostri utenti italiani, i link portano alla traduzione italiana con Google, della pagina di riferimento).

1) Canva

Trovate Adobe Illustrator e Photoshop troppo complicati? Canva potrebbe essere un sostituto ideale. Si può usare per creare poster, immagini, intestazioni Twitter, Facebook ed altro. Permette di avere il controllo totale di colori, oggetti e testi per i vostri progetti. Viene fornito con numerose immagini gratuite da utilizzare, ed immagini professionali che si possono acquistare ad un prezzo conveniente. Ma potete anche elaborare foto caricate da voi.

2) Visme

Visme è un fai-da-te basato su cloud. È possibile utilizzarlo per creare contenuti visivi coinvolgenti come presentazioni, infografica, banner e brevi animazioni che possono essere visualizzati su qualsiasi dispositivo. Inoltre, il contenuto pubblicato può essere incorporato in un sito, condivisi online o scaricati per l’utilizzo offline. Viene fornito con un opzione gratuita di base, così come i piani di abbonamento a pagamento. Tuttavia, non-profit e gli educatori possono godere di uno sconto sui piani di pagamento, contattando Visme per uno sconto.

3) Inforgr.am

Questo non è il tipico strumento per la creazione di infrografiche. Oltre a creare effetti visivi semplici, Inforgr.am consente di aggiungere video, grafici, mappe, icone e grafici. Il contenuto può essere facilmente integrato nel sito web o blog. Inforgr.am è dotato di una vasta gamma di modelli da scegliere. Inoltre, i widget incorporati consentono di condividere facilmente i contenuti.

4) Pictaculous

I colori sono un elemento molto importante quando si tratta dif ont, grafica ed immagini. Utilizzando il colore giusto può aiutare a trasmettere il messaggio in modo più efficace. Tuttavia, a volte, trovare l’esatta tonalità che si desidera può essere molto difficile. Pictaculous è uno strumento incredibile che permette di caricare un’immagine e creare una tavolozza di colori da esso. È quindi possibile utilizzare i colori sul contenuto visivo.

5) Prezi

Una valida alternativa a PowerPoint. Prezi consente di creare presentazioni fluide e vivaci con effetti sorprendenti di movimento e di animazione. Questo rende facile catturare l’attenzione dei vostri spettatori e trasmettere il messaggio. Prezi è ideale per le presentazioni non lineari che richiedono di dimostrare come i diversi argomenti entrino in relazione tra loro. È possibile scegliere la versione free o i piani premium.

6) Presentazioni Google

Google offre un altro gratuito e facile da usare come alternativa a PowerPoint. Viene fornito con grandi temi di presentazione e transizioni dinamiche che consentono di creare presentazioni professionali. È possibile memorizzare i contenuti online in Google Drive ed accedervi da qualsiasi luogo. Si può condividere per collaborare in tempo reale con altri utenti. Inoltre, questo strumento permette di aprire, salvare e convertire i file PowerPoint. Qui un video introduttivo.

Misterdomain