Personalizzare le categorie da mostrare nella sidebar del sito WordPress

Escludere categorie su WordPress

Prima delle soluzioni tecniche è importante saper scegliere perché e come mostrare le categorie sulla Home o sulla barra laterale. Quelle che sono priorità per voi potrebbero non esserlo per i vostri visitatori, quindi assicuratevi di avere chiari, oltre ai vostri obiettivi professionali, anche le necessità ed i gusti del vostro target.

Utilizzando il widget standard “mostra categorie” di WordPress, ne otteniamo un elenco completo, in ordine alfabetico, che può non essere il criterio col quale si desidera mostrare gli articoli.

Per far apparire ed organizzare a piacimento gruppi di categorie di post nella tua sidebar, esistono diverse soluzioni:

I Menu, i Plugin ed il Codice da usare

Menu personalizzati.

Non si può definire la migliore scelta, ma è la più veloce quando l’elenco è piccolo e la categoria non contiene secondi o terzi livelli (le sotto-categorie). Quando la necessità è limitata e non richiede un plugin (magari di plugin ne abbiamo già installati anche troppi..) si può prendere in considerazione di usare il Menu inizialmente e poi vedere di fare questa personalizzazione con il codice. (Come vedremo non è un’operazione molto complessa).

Creare un Menu di Categorie

Si crea il Menu inserendo le categorie desiderate, come nell’immagine sottostante.
Quindi andando alla sezione Aspetto > Widget o nella sezione “Personalizzazione > Menu del tema, cerchiamo il widget “Menu Personalizzato” e scegliamo tra i menu creati, quello da inserire nella sidebar (nel caso dell’esempio, il Menu da scegliere sarebbe “Menu Categorie”).

creare un menu con le categorie

Usare i Plugin:

Uno dei più usati è stato “Simply excluded” che però al momento non viene aggiornato da tempo, quindi segnaliamo due plugin apprezzati e dalle versioni compatibili con l’ultima versione di WordPress.

 WP Categories
plugin wp category

 Ultimate Category Excluded
Ultimate category wordpress plugin
.

Codice nel file functions.php

IMPORTANTE: prima di ogni personalizzazione al codice dovete creare un theme child sul quale scrivere le nuove regole. Altrimenti i cambiamenti saranno cancellati all’aggiornamento del tema originale.

A seconda del tema installato, potrebbero esserci indicazioni ulteriori da seguire, ma in linea di massima questo codice dovrebbe funzionare e va copiato nel file functions.php che trovate su Aspetto > Editor >

<?php    dopo questa apertura, copiate il codice seguente:

function exclude_category($query) {
if ( $query->is_home ) {
$query->set(‘cat’, ‘-x, -x’);
}
return $query;
}
add_filter(‘pre_get_posts’, ‘exclude_category’);

Al posto delle x in rosso dovete mettere il numero ID delle categorie da escludere, esempio:
$query->set(‘cat’, ‘-1, -5’);

IMPORTANTE: non dimenticare il trattino davanti al numero e di editare il codice correttamente con trattino –  virgolette” , virgole? e spazi esattamente come nell’esempio. Se non correttamente editato il codice non funzionerà.

Come scoprire l’ID della categoria?

Andate in Articoli – Categorie
Cliccate su MODIFICA nella categoria desiderata ed osservate l’URL: scoprirete il tag_ID=numero che la identifica e che va inserito nel codice.

come scoprire ID categoria su wordpress


Informazioni su Staff Misterdomain

Misterdomain.eu è un servizio di Inmediatamente Web SL - Tenerife (ES). Lo staff è composto da specialisti in aspetti tecnici e di digital marketing per offrire servizi ed assistenza sempre più performanti su domini, hosting e siti WordPress.