Siti web fai-da-te, gratis… più o meno ;)

SITI FAI DA TE

Piattaforme per i siti gratuiti o apparentemente a bassissimo costo ce ne sono, a partire da WORDPRESS.COM e BLOGSPOT, per continuare con molti altri servizi: fra i più famosi troviamo WIX e JIMDO.

Se il dominio è gratuito, è sempre di terzo livello, ad esempio: www.mariorossi.wordpress.com mentre per avere un dominio di primo livello come www.mariorossi.com si rende necessario l’acquisto.

A basso costo.. insomma. E se voglio un dominio di primo livello?

Ed ecco che sul prezzo del dominio e sull’hosting, i servizi “gratuiti” diventano improvvisamente molto meno economici di altre soluzioni.

Ovviamente qui mettiamo a confronto le nostre proposte, rispetto a quelle di siti come WordPress, Jimdo e Wix, tanto per citare i più popolari, ma basta ampliare la ricerca su Google di offerte sull’hosting in generale, per rendersi conto del reale prezzo di certi servizi di siti-fai-da-te (che iniziano con l’offerta free e poi invogliano l’acquisto di upgrade a prezzo maggiorato rispetto ad altri servizi che appaiono meno personalizzati, ma che in molti casi lo sono altrettanto).

E’ davvero più facile costruire un sito su WordPress.com o Wix o Jimdo?

In prima istanza costruire un sito con queste piattaforme potrebbe apparire più semplice rispetto ad utilizzare un servizio di hosting ed installare un CMS, ma solo perchè l’utente non percepisce la convenienza di proposte alternative fatte, appunto, da chi vende l’hosting a chiare lettere, senza mascherarlo da offerta più o meno gratuita.

WordPresscom contro WordPress installato regolarmente su un qualsiasi hosting: le differenze principali.

Su WordPress.com puoi aprire un account e trovi già installata la piattaforma ed il tema di default, che puoi cambiare facilmente ma attenzione: potrai scegliere solo quelli da loro selezionati. Poi devi cominciare a smanettare per creare articoli e pagine e magari vorrai installare alcuni plugin per ottenere effetti speciali (ad esempio nelle gallerie di immagini) etc.

Su WordPress.com per passare dal gratis al piano a pagamento, il salto è enorme: 99 euro all’anno.

A questo punto avrai il tuo sito sotto il dominio di wordpress e se ti viene voglia di un dominio proprietario e, ovviamente, di un hosting che lo ospiti, vediamo che l’offerta di WordPress.com è di 99,00 euro annui.

Per analogo servizio, noi chiediamo ai nuovi clienti 11,99 euro il primo anno, 35,99 il secondo.

Ma quale hosting sarà migliore? Basta confrontare le specifiche tecniche dei server per comprendere che cosa effettivamente stiamo acquistando.

Nel pacchetto Hosting Linux si può installare WordPress con 1 Click.

Plesk panel

Installazione dei vari CMS con un click dal pannello utente di Misterdomain.

CMS preinstallato Misterdomain.eu

CMS preinstallato Misterdomain.eu

Oppure potete scegliere il servizio di CMS preinstallato.

Costa solo 8 euro – oltre al canone annuo dell’hosting – da pagarsi ovviamente 1 sola volta, dato che l’installazione non deve più essere fatta.

E dopo il costo del “preinstallato” equivale a quello del pacchetto Linux normale.

Diverse invece appiano le piattaforme di Jimdo e Wix dove l’utente, stando agli slogan pubblicitari delle loro offerte, dovrebbe riuscire a completare il proprio sito in pochi minuti.

Ma in effetti non è mai così. Ci vuole un po’ di tempo, anche in presenza di una piattaforma semplificata, per decidere su colori, immagini, font e su quali pagine creare, come intitolarle, che cosa mettere in primo piano..

Ergo, perdere alcuni minuti in più per installare WordPress su un servizio di hosting come il nostro o simile, risparmiando però decine di euro l’anno, sembra a questo punto una scelta più razionale. Tenendo anche conto del fatto che noi basiamo il nostro marketing sulla qualità del servizio offerto (assistenza tecnica compresa), su server affidabili ed assolutamente non costipati da un numero eccessivo di siti, come invece accade con i servizi di hosting gratuito.

Last but not least: la questione SEO.

Google penalizza i siti lenti, quindi il tuo sito gratuito rischia seriamente (a meno di poco probabili grandi investimenti in Advertising oppure in caso di prodotti o servizi o contenuti legati a keyword che nessun altro usa), di non essere mai trovato sui Motori di ricerca.

Se invece hai comprato il solo dominio con l’intento di re-indirizzarlo al tuo sito realizzato su un hosting gratuito, sappi che anche in questo caso il re-direct non viene accolto a braccia aperte dal motore. Ed il sito in ogni caso resta su un server sicuramente affollato.

Compariamo..

Mettiamo qui a confronto con il nostro listino, il costo dell’acquisto di un dominio più hosting presso i 3 brand citati:

€ 99,00/anno WordPress – Hosting Linux Base

€ 78.00/anno Jimdo.com (pagamento quota mensile)

€ 74, 52/anno Wix – upgrade (pagamento quota mensile)

€ 11,99/anno Misterdomain (nuovi clienti) – Hosting Linux Base

€ 35,88/anno Misterdomain (rinnovo) – Hosting Linux Base

Gli screnshot successivi mostrano i listini dei vari provider, ma se avete ancora dubbi, potete leggere questa ulteriore testimonianza riguardante FLAZIO, un servizio analogo a WIX.

Prezzi hosting WordPress.com hosting-prices WIXprezzi hosting di jimdo prezzi hosting di Misterdomain.eu

 


Informazioni su Staff Misterdomain

Misterdomain.eu è un servizio di Inmediatamente Web SL - Tenerife (ES). Lo staff è composto da specialisti in aspetti tecnici e di digital marketing per offrire servizi ed assistenza sempre più performanti su domini, hosting e siti WordPress.